Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit. Morbi eu nulla vehicula, sagittis tortor id, fermentum nunc. Donec gravida mi a condimentum rutrum. Praesent aliquet pellentesque nisi.

giugno 2022

Home2022

INGREDIENTI: 2 uova 2 cucchiai di miele - https://shop.sanpatrignano.org/collections/miele 50 gr di zucchero di canna  50 gr di burro  250 gr di latte  280 gr di farina  1 bustina di zucchero Per decorare: 1 cucchiaio di miele  1 cucchiaino di acqua  mandorle in scaglie  PROCEDIMENTO: In una ciotola sbattete le uova assieme allo zucchero. Aggiungete il burro sciolto a bagnomaria e il miele. Unite il latte a temperatura ambiente e infine la farina setacciata assieme al lievito. Trasferite il composto ottenuto nei pirottini da muffin e cuocete in forno già caldo a 180 gradi per circa 20 minuti. Sfornate e lasciate raffreddare. Nel frattempo sciogliete un cucchiaio di miele assieme a poca acqua. Guarnite i muffin con il miele liquido e le scaglie di mandorle.

INGREDIENTI: 200 gr di Riccotta San Patrignano - https://shop.sanpatrignano.org/collections/ricotta/products/riccotta 200 gr di latte condensato  Cioccolato fondente q.b. PROCEDIMENTO: In una ciotola setacciate la ricotta, aggiungete poi il latte condensato e cioccolato fondente tagliato a pezzetti. Trasferite la crema ottenuta negli stampini da ghiacciolo, inserite lo stecchino e mettete in congelatore per tutta la notte. 

Riconoscimento importante per i ragazzi della comunità impegnati nell’attività di produzione dell’extravergine di oliva Un premio che sa di rivincita. La Guida Bibenda 2022 redatta dalla Fondazione Italiana Sommelier ha assegnato le Cinque Gocce all’olio èVO 2021 di San Patrignano, un riconoscimento prestigioso all’impegno, alla tenacia e alla voglia di riscatto dei tanti ragazzi che si sono impegnati per realizzarlo. Entrati in comunità per ritrovarsi, quasi nessuno di loro aveva la minima conoscenza di olivicoltura e invece oggi si ritrovano a stringere fra le mani uno dei premi più importanti per chi produce olio, che in comunità mancava dal 2019. L’èVO 2021 è un prodotto di qualità e rispettoso della biodiversità per il quale si sono impegnati un totale di 30 ragazzi facenti parte dei settori parco/cantina e coltivazioni. “La gioia dei ragazzi nell’apprendere dell’assegnazione del premio è stata grande. Il merito va tutto a loro che si sono occupati con grande disponibilità e responsabilità degli ulivi, specie nei momenti della potatura e della raccolta – spiega Claudio Pedrelli, responsabile che segue questa attività – Venire da anni in cui si sentivano inutili e senza uno scopo e vedersi oggi premiati per un prodotto che hanno seguito in ogni sua fase è

Ingredienti Per 5 persone Mezzo litro di latte 50 gr di burro 50 gr di farina 100 gr di formaggio Mucchino di San Patrignano Parmigiano grattugiato Ragù di Mora romagnola di San Patrignano Puoi farlo anche tu con: 500 gr di spalla di suino di Mora romagnola 300 gr di lombo di maiale 200 gr di salsiccia 200 gr di cipolla tritata 200 gr di carota 100 gr sedano tritato 1.200 gr di salsa di pomodoro Sale e pepe q.b Olio EVO Per la sfoglia: 1 kg farina 00 1 kg semola 1 uovo ogni 100 g di farina Procedimento Sfoglia: impastare farina 00, semola e uova fino ad ottenere un impasto omogeneo. Stendere l’impasto fino ad uno spessore di  1 mm. Tagliare la pasta in rettangoli della forma della teglia che andremo ad usare (ricavare dall’impasto iniziale 5 fogli). Besciamella: portare il latte a bollore.  A parte unire in una padellina farina e burro e far cuocere per creare la roux. Aggiungere la roux nel latte a bollore e far bollire per circa 5 minuti mescolando continuamente. Levare dal fuoco e aggiungere il formaggio Mucchino a cubetti. Con una frusta girare il composto fino ad ottenere una fonduta senza grumi. Ragù: tritare tutta la carne e scottarla in una padella antiaderente, sfumando con vino rosso. Tritare le verdure a farle stufare con un filo di olio extravergine di

Ingredienti Per 5 persone: 200 gr di spinaci freschi 50 gr di burro 100 gr di nocciole sgusciate 500 gr di formaggio Mucchino di San Patrignano 4 hg di pasta tipo penne   Preparazione Tagliare il formaggio Mucchino a cubetti  di circa 3 cm. Lavare e asciugare gli spinaci e tagliarli quindi a strisce larghe circa mezzo  centimetro. Tritare grossolanamente le nocciole. Cuocere la pasta, scolarla al dente e metterla in una padella con il burro. Aggiungere i cubetti di Mucchino, gli spinaci e qualche cucchiaio di acqua di cottura. Saltare la pasta fino a che il formaggio e l’acqua di cottura formino una crema che “legherà” il piatto.   Impiattamento Impiattare la pasta guarnendola con le nocciole prima di servire.